SCALE DI RISALITA

SCALE DI RISALITA

La scala in alluminio fissa a pioli viene utilizzata prevalentemente per accedere
con maggior sicurezza a qualsiasi luogo sopraelevato. Questa tipologia di scala viene
costruita, solitamente, in verticale ma può anche presentare una inclinazione non inferiore
ai 75°. Proprio per questa sua caratteristica strutturale l’utilizzo della scala in
alluminio alla marinara può causare, per coloro che la utilizzano, un particolare rischio
di caduta dall’alto.

Per diminuire tale probabilità di infortunio, nell’articolo n. 17 del DPR n. 547 del
27 aprile 1955 intitolato “Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro” viene
precisato che le “scale a pioli di altezza superiore a m 5, fissate su pareti o incastellature verticali o aventi una inclinazione superiore a 75 gradi, devono essere provviste, a
partire da metri 2,50 dal pavimento o dai ripiani, di una solida gabbia metallica di
protezione avente maglie o aperture di ampiezza tale da impedire la caduta accidentale
della persona verso l’esterno. La parete della gabbia opposta al piano dei pioli non
deve distare da questi più di cm 60. I pioli devono distare almeno 15 centimetri dalla
parete alla quale sono applicati o alla quale la scala è fissata.”

Da anni Anticaduta Project System, si è specializzata nella produzione di scale di risalita, progettate dopo attenti sopraluoghi e rilievi, con caratteristiche tecniche stabilite
dall’articolo sopra indicato e installate a norma di legge.

Reply